SERVIZI

PRATICHE DI SUCCESSIONE


La successione è lo strumento che permette agli eredi del defunto (il De Cuius) di subentrare allo stesso nella disponibilità di quanto da lui posseduto in vita. Con l'aiuto di Alberto Garzella analizziamo alcuni aspetti tecnico-legali relativi alla dichiarazione di successione. Alberto Garzella, geometra libero professionista, svolge la sua attività professionale a Pisa, operando prevalentemente nel settore delle assegnazioni patrimoniali (divisioni e successioni).

Che cos'è una successione?

La successione: per quale motivo l'argomento potrebbe interessare il tecnico legale? L'argomento "successione" è di grande interesse per il tecnico legale: capita spesso, infatti, che a un tecnico venga richiesto di predisporre una dichiarazione di successione, operazione che - oltre alla parte meramente tecnica - prevede la conoscenza della legislazione e delle normative che regolano la materia stessa. Innanzitutto bisogna domandarsi che cosa significa e che cos'è una successione.

Il significato di successione è: "succedere a qualcuno" e, nel nostro caso, succedere a qualcuno nella proprietà di beni immobili e/o mobili. Ma in realtà, la " successione" è un atto di trasferimento di beni (immobili e/o mobili) non tra vivi.

Quando avviene la successione? Alla morte del Dante Causa, meglio definito "De Cuius"; la data di decesso del De Cuius altro non è che la data di "apertura della successione"


Source: Il Sole 24 ore